Giorno 17: Koya, sveglia buddista e partenza per Kanazawa


Ore 5.50, suona la campana del tempio. E’ il momento. L’alba è iniziata da poco e qualche luce si fa spazio nel buio notturno. E’ arrivato il momento di guardare la preghiera mattutina buddista. Eravamo all’incirca preparati a tutto ciò. Nel sito era specificato che avremmo dovuto partecipare a questa cerimonia, ed appena arrivati la ragazza addetta a registrare gli ospiti ci ha informati di tutto.

Certo, magari farlo per il giorno di Pasqua non era il top, ma è comunque un’esperienza.

Continua a leggere

Dove dormire: Kanazawa

Shibaya Ryokan

Luogo: Kanazawa
Durata pernottamento: 2 notti
Luogo scelto: Ryokan Shibaya
Costo: 3000 yen (circa 25 euro)

Kanazawa è un’ottima meta turistica spesso sottovalutata dagli stranieri. Abbiamo scelto di visitarla proprio per il motivo per cui è famosa: Il più grande giardino giapponese. Purtroppo però, essendo una meta meno conosciuta o comunque considerata, la guida lonelyplanet non ci ha fornito grandi scelte. Girovagando in rete siamo finalmente riusciti a trovare una lista di Ryokan presenti a Kanazawa. La lista fornisce una serie di informazioni sui vari Ryokan, tra cui anche una stima del prezzo.
Usando l’equazione: Vicinanza alla stazione / Prezzo, abbiamo finalmente scelto il Ryokan Shibaya. Distante soltanto 5 minuti dalla stazione sembra il luogo perfetto. Da notare poi come, almeno nel nostro caso, la tripla sia costata 3000 yen, contro i 4000 disponibili sul sito (con nostra somma felicità!).
Per condire il tutto abbiamo poi scoperto che questo Ryokan ha molti commenti positivi su internet, quindi siamo speranzosi!